La peggio notizia

Perché quando si parla di informazione non c'è mai limite al peggio

Archivio per il tag “youtube”

Il genio e la semplicità.

Riemergo da un nulla cosmico fatto di corse e lavoro. Aggiungiamo pure che ho dormito le mie 5 ore notturne sul divano, perché dopo aver eliminato delle efflorescenze di muffa dalla camera da letto con la candeggina sembrava di stare in piscina. Insomma, lo stato mentale non è dei migliori, anche se immagino di non dovermi lamentare troppo – a Olbia, ad esempio, stanno molto peggio. Povera Sardegna e povera Olbia. Luoghi della mia infanzia, vederli distrutti è abbastanza doloroso. Fortunatamente il popolo sardo è testardo come un montone (forse è per quello che amano le pecore) e immagino non si perdano d’animo. I parenti e i conoscenti che ho ad Olbia di sicuro non cederanno.

Sto divagando. Dicevo, il genio e la semplicità: non tutti di voi sapranno che amo da morire il DIY (no, non è una pratica sessuale esotica, anche se potremmo discuterne). Girando per la rete in cerca di cazzeggio mi sono imbattuto in questo video geniale.

Al di là dell’accento meravigliosamente english, e della descrizione del video, che vi invito a leggere (autoironica, semplice assolutamente non pretenziosa – quello che apprezzo in testi simili), è l’idea ad avermi colpito. Usare qualche candela e un vaso di terracotta per creare un piccolo termoconvettore DIY.

Ecco, sono queste le cose che amo del bricolage – l’arte dell’arrangiarsi, di pasticciare, quelle cose che ti riportano a uno stato di calma, tutto preso dalla risoluzione di un problema in maniera creativa e alternativa, possibilmente usando le mani.

Costruire.

Dimentichiamo spesso quanto sia bello costruire, in una società che ha una soluzione per tutto, a patto che la si possa comprare.

di Alberto Della Rossa

Annunci

Navigazione articolo